Il Segno del Destino di Robin LaFevers

Genere: Fantasy/Storico
Serie: “His Fair Assassin”
Editore: Fanucci Editore
Pagine: 453

Il Segno del Destino è il primo volume della serie Fantasy/Storica “His fair Assassin” scritta da Robin LaFevers edita Fanucci. La serie è composta da; Il Segno del Destino (2013), Un Oscuro Trionfo (Settembre 2020) e Mortal Heart (prossimamente).

Il destino di Ismae è stato scritto ben prima che lei nascesse: la Morte l’ha segnata con una cicatrice, ma questo marchio funesto si rivelerà invece la sua strada per la salvezza. Sarà proprio quella cicatrice a farla ripudiare dal marito, un uomo violento che è stata costretta a sposare. La mano della Morte continua a guidare la ragazza, che fugge da tutto per cercare riparo nel convento di Saint Mortain, dove alcune suore osservano ancora gli antichi riti tradizionali. Qui viene trasformata in una perfetta assassina; silenziosa, seduttiva e letale, un’ancella della Morte. Presto, Ismae viene inviata alla corte di Bretagna per fare luce sugli intrighi che mettono in pericolo non solo il regno, ma anche la vita della giovane duchessa Anne. Per riuscire nell’impresa, dovrà fare appello a tutto ciò che ha imparato nel convento. Peccato che non le abbiano insegnato come tenere a bada i moti del cuore, e Ismae si ritrova lacerata tra il dovere e l’amore che preme nel suo cuore.

“Sono un’Ancella della Morte. Cammino nella sua ombra oscura e compio il suo volere. Servirla è la mia unica ragione di vita e ho consentito all ‘irritazione di allontanare quel dovere dalla mia mente. Non accadrà di nuovo.

Veleni, intrighi, pozioni, tradimenti e oscuri passaggi segreti spalancati su insidiose fortezze: “Il Segno del Destino” si è rivelato per me una lettura piacevole, leggera, avventurosa e intrigante. La protagonista, la giovane Ismae, è una delle figlie predilette del dio della morte; questo significa che è congenitamente immune a qualsiasi genere di veleno, che ha la facoltà di conferire con gli spiriti degli appena defunti e di vedere il Marchio della condanna inciso sulla pelle dei traditori.
Dopo aver seguito un intenso addestramento, finalizzato a trasformarla in una perfetta assassina, presso un convento di inquietanti suore interamente devote alla causa di Saint Mortain, la ragazza, ancora immatura e piena di un fervore viene spedita a corte, con l’incarico di tenere d’occhio un alto esponente della nobiltà bretone. Questa storia ha come principale punto di forza l’originalità; sebbene la storia riporti alla mente alcune storie simili, Il Trono di Ghiaccio, Le Guerre del Mondo Emerso, Poison Study series ecc… Alla fine se ne discosta per molti versi grazie ad alcune peculiarità in cui inciamperete inevitabilmente, fantastiche e narrative. I protagonisti escono dalla penna e vengono impressi sulla carta, facendoli arrivare direttamente al cuore dei lettori con un fascino, un’immediatezza e un’emotività davvero capaci. Una storia ricca di mistero, intrighi di corte e di Stato, lotte al potere, combattimenti, forza, ma anche all’arguzia che si sfida con i veleni e con gli inganni. Un’ ambientazione storica davvero interessante; mischia elementi reali noti alla fantasia. Il finale lascia senza dubbio con la curiosità di sapere come si concluderà la vicenda, anche se non si tratta di un finale cliffhanger, non temete. Non ci resta che aspettare l’uscita del secondo volume a Settembre, manca pochissimoooooooo.

Consigliato; un Fantasy storico con elementi YA, una protagonista forte e determinata davanti alla morte, ma fragile e insicura davanti all’amore. Una narrazione con un solido sfondo storico, con personaggi realmente esistiti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: