Recensione – L’Impero delle Tempeste di Sarah J. Maas

Genere: Epic Fantasy
Serie: “Il Trono di Ghiaccio”
Editore: Mondadori
Collana: Oscar Fantastica
Pagine: 682

L’Impero delle Tempeste è il quinto romanzo della serie Fantasy, “Il Trono di Ghiaccio”, scritta da Sara J. Maas edita in Italia da Oscar Fantastica – Mondadori. La serie comprende; Il Trono di Ghiaccio (2016), La Corona di Mezzanotte (2016), La Corona di Fuoco (2016); Regina delle Ombre (2018), L’Impero delle Tempeste (2019), Torre dell’Alba (2020) e Kingdom of Ash (2018 in lingua). Personalmente consiglio sempre di approcciarsi alla serie partendo con la lettura delle novelle contenute nel prequel La Lama dell’Assassina (2016) ;L’Assassina e il Signore dei Pirati (#0.1), L’Assassina e la Guaritrice (#0.2), L’Assassina e il Deserto (#0.3), L’Assassina e il Male (#0.4) e L’Assassina e l’Impero (#0.5).

“La lunga strada dall’omicidio al trono è appena cominciata per Aelin Galathynius, l’ultima discendente della sua casata, la principessa perduta di Terrasen che in molti conoscono come Celaena Sardothien. I regni di Erilea stanno andando in frantumi attorno a lei. Per salvare coloro che ama dalle forze dell’oscurità, dovrà allearsi con i suoi nemici. Mentre la guerra incombe all’orizzonte, l’unica speranza di salvezza risiede in una tenace ricerca che potrebbe mettere fine a quanto Aelin ha di più caro.”

“Lui era suo e lei era sua. Si erano ritrovati in secoli di spargimenti di sangue e perdite, attraverso oceani, regni e guerre”.

L’Impero delle Tempeste riprende la narrazione da dove l’avevamo lasciata al capitolo precedente. Dorian è diventato il nuovo sovrano di Adarlan, mentre Chaol, costretto sulla sedia a rotelle, si dirige a Sud verso Torre Cesme per cercare di ottenere una cura. Aelin, Rowan, Aedion e Lysandra sono diretti a Nord verso Terrasen, dove non sanno che si sta dirigendo anche Elide, salvata da Manon che rimane invece a Morath con il suo clan di Denti di Ferro. Tuttavia, non tutto andrà come ci si era aspettato. Dorian dovrà capire come gestire i suoi nuovi poteri e un regno che sta per cadere a pezzi. Aelin e la sua nuova corte dovranno essere accettati da un popolo che l’ha dimenticata e che forse non la rivuole più. Elide dovrà tentate una fuga disperata tra i boschi a nord di Adarlan per salvarsi la vita dai tirapiedi di Erawan e da nuovi pericoli. Manon dovrà scoprire la sua eredità e capire a chi va davvero la sua lealtà. Ancora una volta Sarah J. Maas non delude; l’evoluzione della scrittura e il fatto di essere partita da un “retelling” autopubblicato ad un vero e proprio High Fantasy è una cosa che mi fa impazzire. I personaggi vengono sempre più definiti e delineati, scopriamo nuove sfaccettature e interazioni con altri membri della compagnia e le creature che li circondano. Il Worldbuilding è una cosa eccezionale, come dico sempre a chi mi chiede informazioni su questa serie, partiamo da un ambientazione ristretta di corte a un mondo man mano sempre più amplificato e incantevole. La storia e alcune questioni irrisolte, in questo capitolo raggiungono un significato e danno una visione completa dell’intera serie. I diversi poteri dei protagonisti, i colpi di scena, tutto…. Descrivere questa serie con una recensione è riduttivo, infatti come già detto, tutti quelli che mi chiedono informazioni sono rovinati, sono in grado di tenere un trattato sull’intera serie. Una delle più belle lette recentemente! Attendo i seguiti, nonostante abbia già concluso la serie in lingua, come se aspettassi il Natale. Sono felice della traduzione in italiano per poter confrontarci e parlarne tra noi lettori e diffonderla il più possibile… è una serie Epica come non ne leggevo da tempo.

Inutile dire che consiglio a tutti la lettura, eventuale riconsiderazione per chi si fosse bloccato; una storia ricca di magia, valori e sentimenti. Avessi le possibilità la regalerei a tutti… sembra più uno sponsor che una recensione, ma davvero è difficile poter esternare l’emozioni che l’intera serie e i personaggi mi stanno facendo provare capitolo dopo capitolo. Amo tutto di questa serie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: