Recensione – Una Storia di Magia di Chris Colfer

Genere: Fantasy Middle_Grade
Serie: “A Tale of Magic”
Editore: Rizzoli
Pagine: 407

Una Storia di Magia è il primo romanzo della nuova serie Fantasy Middle_Grade, scritta da Chris Colfer edita Rizzoli. La serie comprende; Una Storia di Magia (2020) e “A Tale of Witchcraft” (2020 ENG). Serie ambientata nello stesso mondo della serie “La Terra delle Storie” ma con nuovi personaggi, quindi se volete immergervi in questo magico mondo, cosa state aspettando? E’ arrivato il momento di farlo.

“In una sezione segreta della biblioteca in cui lavora, Brystal trova un libro che le svela un mondo incredibile e una stupefacente verità: è una fata! Ma nel Regno del Sud alle donne è proibito leggere e la magia è illegale, così Brystal viene rinchiusa nel terribile Centro di correzione Altostivale. È solo grazie all’intervento della misteriosa Madame Tempofiero che riesce a scappare e a cominciare una nuova vita in un’accademia di magia! Quando però Madame Tempofiero è costretta a partire per risolvere un problema urgente, Brystal e i suoi compagni di classe si ritroveranno a combattere da soli contro l’oscurità che minaccia il destino del mondo e della magia stessa. Ma ci riusciranno?”

“L’ignoranza è una scelta. L’odio è una scelta. La violenza è una scelta. Ma l’esistenza di qualcuno non è mai una scelta, o una colpa, e di certo non è un crimine. Sarebbe saggio se ti istruissi! “



Ambientato decenni prima gli eventi della serie “La Terra delle Storia”, Una Storia di Magia ci riporta ai giorni bui del mondo delle fiabe, prima ancora esistesse un regno fatato. I singoli regni erano chiusi e isolati. La magia disprezzata e messa al bando, costringendo qualsiasi creatura mitica o magica nelle terre desolate al centro della terra. È in questo mondo che nasce Brystal Evergreen, nel Regno del Sud. Brystal è una fata che non sente di appartenere a un regno opprimente in cui alle ragazze non è permesso leggere e la magia è bandita. Svolgendo il suo lavoro in biblioteca, trova un libro sulla magia e legge un incantesimo, lanciando accidentalmente l’incanto. Si mette nei guai e viene mandata in un Centro di Correzione ad Altostivale. Lì, Brystal è costretta a fare lavori usuranti e viene trattata come uno schiava, finché un giorno Madame Tempofiero, una simpatica fata, nel tentativo di reclutare persone magiche e accoglierle in un’accademia salva Brystal. Il legame tra le due diventa subito molto forte e insieme collaborano per dimostrare alla società, che la magia è buona. All’accademia, Brystal fa amicizia con altre fate come lei e durante un giorno di addestramento, gli studenti vengono spaventati dalla presenza di quattro streghe. Madame Tempofiero parla con esse in privato suscitando sospetti da parte di Brystal, le sente parlare di argomenti come il “Conflitto del Nord”; un argomento delicato come il genocidio in cui la regina delle nevi, una strega spietata, distrugge il Regno del Nord con bufere di neve e di come Madame Tempofiero vuole fermarla e impedirle di fare altro male. Brystal si rende conto di quanto Madame Tempofiero sia nei guai, così lei e i suoi amici decidono di salvarla andando incontro ad un pericolo parecchio al di sopra delle loro capacità.

Nel complesso, “Una Storia di Magia” è un libro incantevole, ricco di magia e fantasia. La storia porta il lettore su di una caleidoscopica montagna russa di emozioni, avventura e con così tanti colpi di scena da provocare capogiri. Le parole e lo stile di scrittura di Chris Colfer in tutti i suoi libri è talmente descrittivo da permettere al lettore di sperimentare ogni cosa insieme ai personaggi. L’immaginazione, l’eccitazione e il divertimento di questo libro sono unici. Questo romanzo entra sicuramente nella lista dei libri “assolutamente da leggere e consigliare”. Risulta quasi impossibile allontanarcisi, uno dei migliori Middle_Grade letti quest’anno. Personaggi forti e una trama avvincente rendono quest’avventura soddisfacente, un’altra fantastica storia che questo bravissimo autore ci regala, una più bella dell’altra. Principalmente un libro rivolto ai più giovani, anche se credo ugualmente perfetto per i più grandicelli. Ricco di tantissimi messaggi importanti, molte riflessioni e speranza che il mondo possa davvero essere un posto migliore, se solo collaboriamo tutti insieme.




Ringrazio come sempre Rizzoli per la copia fornita in anteprima, la meravigliosa cover in line con l’originale, l’impeccabile editing (avete visto il cartonatoooo?!? WOW) e l’accortezza in ogni suo dettaglio. Grazie.

“Non capirò mai perché hai scelto la violenza come strada per la pace, non capirò mai perché hai scelto la paura come rimedio all’odio, non ripeterò i tuoi errori. Se continuerò a percorrere il sentiero che hai tracciato, lo percorrerò a modo mio “.



Genere: Fantasy Middle_Grade
Serie: “La Terra delle Storie”
Editore: Rizzoli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: