Recensione – Gradier. Il Mondo Sospeso di Isabella Ciampa

Genere: High Fantasy
Serie: “Il Mondo Sospeso”
Editore: Pubblicato Indipendentemente
Pagine: 359

Gradier. Il Mondo Sospeso è il primo volume di una serie High Fantasy pubblicata indipendentemente dalla bravissima Isabella Campa. Ogni cosa che vedete; dalla copertina, le mappe all’editing in generale è stato ideato da lei ed è veramente SBALORDITIVO.

“Una guerriera divisa tra due mondi.
Un viaggiatore deciso a ritrovarla. La Donna Rossa è una macchia sull’arena di Gradier. Umana tra le Fate, gladiatrice di professione. È sicura che la sua vita sarà solo sangue e morte. Questo, finché non è proprio una Fata a cambiare tutto. Il Viaggiatore ha una promessa da mantenere. Per farlo, deve unirsi agli Scovatori e salpare per mare. L’unica soluzione è trovare la rotta per la Grande Foresta, per raggiungere… lei. Sempre che riesca a sopravvivere abbastanza a lungo. Due facce della stessa medaglia, un unico destino a guidarli verso un nuovo inizio”.

“La bambina che era stata si era domandata tante cose, troppe cose. Perchè l’avevano abbandonata li? Cos’aveva fatto di tanto cattivo per meritarsi un simile castigo, per convincere i suoi genitori a lasciarla sola, senza tornare a prenderla? Aveva pensato di trovarsi in un sogno, le prime notti, in un incubo; aveva desiderato sentire le braccia di suo padre stringerla forte per farla stare meglio, per alleviare il terrore che aveva regnato nel suo cuore”.

Buongiorno amici lettori, eccomi qui a recensire un altro romanzo Fantasy tutto italiano; un High fantasy e qui le difficoltà aumentano. Si perchè nel Fantasy piuttosto spesso si incontrano difficoltà legate alla narrazione, alle descrizioni, agli innumerevoli personaggi, all’ambientazioni ecc… insomma spesso rischia di essere un esordio prolisso. Devo dire con immenso piacere che questo non è accaduto, entrare nel mondo ed in sintonia ci personaggi non è stato facile (com’è normale che sia), ma la semplicità e la destrezza di Isabella ha saputo catturarmi fin dall’inizio. Devo dirvi onestamente, come bene tutti sapete, che sono ovviamente rimasto colpito da un High Fantasy dove all’interno tra le SVARIATE creature (tutte creazioni dell’incredibile autrice) presenti le FATE, non è stato l’elemento che mi ha principalmente legato al romanzo. Quindi Isabella, rinnovo i complimenti per la tua destrezza nella narrazione mai noiosa per il genere, decisamente accattivante e con uno stile fresco che ha saputo tenermi incollato alle pagine e leggerlo in pochissimi giorni. La storia narrata da due differenti PoV; La Donna Rossa (la gladiatrice) ed Edwin (il viaggiatore), inizialmente separati, ma che poi convergeranno per dare il grande lancio definitivo alla storia e desiderare immensamente i seguiti. Due personaggi decisamente diversi, non vi svelo altro che sapranno catturarvi. Un cosa che ho molto apprezzato è proprio il fatto delle differenze, si perchè sembravano due filoni differenti che seguissero due aspetti del genere Fantasy che amo molto; la formazione e la consapevolezza di se stessi. Il Worldbuilding è assolutamente incredibile, è stato bello seguire lo spostamento sulla mappa dei protagonisti e immaginarsi le bellissime e suggestive ambientazioni. Come ultima cosa non posso non citare il potere dei libri le svariate ed interessantissime creature (Isabella VOGLIO un glossario) e ovviamente le Fate, taaaaaaante fate tutte di classi differenti, affascinanti, opportuniste, doppiogiochiste ecc… insomma come piacciono a me.

Esula dalla recensione, ma devo dirlo, è stato davvero piacevole scambiare opinioni passo passo con Isabella sulla trama, i personaggi, le creature e ovviamente le prospettive futureeeeeeeee (ho fatto un pò il furbetto).

Non posso fare altro che consigliarvi questo appassionante High Fantasy, tutto quello che potete cercare in un buon libro del genere, lo troverete e anche MOOOOOOOOLTO di più. Mi aspetto davvero MOLTO da Isabella e da questa serie. Grazie davvero, adesso nel cuore ho un nuovo posto dove rifugiarmi quando ho necessità, Il Mondo Sospeso.

Il Mondo Sospeso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: