Recensione – Le Vite dei Santi di Leigh Bardugo

Genere: Fantasy
Serie: “GrishaVerse”
Editore: Mondadori
Collana: Fantastica
Pagine: 128

Le Vite dei Santi è una antologia di racconti, “Istorii Sankt’ya”, riguardanti Santi, Martiri, miracoli, storie e leggende che vanno ad ampliare il bellissimo ed intricato Grishaverse. Scritto da Leigh Bardugo edito da Mondadori per la collana Fantastica. Fanno parte del GrishaVerse la trilogia di Tenebre e Ossa e la dilogia Sei di Corvi.

“Direttamente dalle mani di Alina Starkov alle vostre, la riproduzione fedele della Istorii Sankt’ya , per permettervi di entrare nelle pieghe più profonde dell’amatissimo universo creato da Leigh Bardugo. Una raccolta di storie che raccontano le vite, i martirii e i miracoli dei Santi a voi più familiari, come Sankta Lizabeta delle Rose o Sankt Ilya in Catene, ma anche le vicende più strane e meno conosciute, come quelle di Sankta Ursula, Sankta Maradi e del Santo senza Stelle. Una collezione resa ancora più preziosa dalle tavole a colori che accompagnano ogni storia.”

“Io non ricordo la mia storia. Forse dormivo in un fienile, o forse su un letto di piume. Forse mangiavo in piatti d’argento, o forse rubavo gli avanzi dalla cucina. Forse indossavo vesti di seta leggera e mi adornavo i capelli di gemme. O forse camminavo scalza e scavavo nella terra in cerca di radici, di oro, di riparo. Non riesco a ricordare.”

Buongiorno amici lettori, è finalmente arrivato questo incredibile romanzo illustrato in un edizione davvero spettacolare. I racconti racchiusi in quest’antologia sono accompagnati da incredibili illustrazioni. Questo libro compare anche nella trilogia di Tenebra e Ossa ed è stato fonte di ispirazione per Alina ed altri personaggi all’interno della storia. Lascio a voi il piacere di entrare in ogni singola storia e restare incantati dalla magia racchiusa in ogni parola. Posso dirvi che non comprendono solo il territorio di Ravka, ma anche Fjerda, Kerch, Shu Han e Novji Zem.

Le Vite dei Santi è un’affascinante antologia di racconti sulle vite dei Santi, che sono sicuro aggiungeranno molto alla costruzione del mondo creato dall’autrice, il GrishaVerse. Ricorda incredibilmente i libri sulla vita dei santi cattolici, ma con un’atmosfera più fiabesca, ho trovato la collezione affascinante. Ho adorato la fusione tra il religioso e il fantastico. Le storie sono stereotipate nel senso migliore della parola. Una raccolta come questa nel mondo reale dovrebbe essere prima per l’edificazione spirituale e poi per l’intrattenimento, quindi posso solo supporre che sia l’intenzione che la stessa autrice stesse cercando. Tuttavia, questi racconti sono tutt’altro che aridi e senza ombra di dubbio risultano anche divertenti. I Santi presentati nella raccolta sono molteplici e dalle svariate caratteristiche ed ispirazioni, sebbene la maggior parte dei racconti aderisse a un tropo comune o a un altro. Come dicevo a inizio recensione, non entrerò in merito ad ogni singolo racconto per evitare di spoilerare troppo, ma in questo viaggio andrete incontro a; giovani pii che si ritrovavano perseguitati, cittadini superstiziosi che uccidono ciò che non capiscono, codardi che danno così tanto per scontate le loro benedizioni da rifiutare protezioni e nobili avidi che insistono così tanto per prosciugare ogni dono. L’inclusione di questi tropi ha impregnato la collezione di una qualità senza tempo che mi ha ricordato il “Libro dei Martiri” di Foxe, anche la copertina richiama “Vite Dei Padri, Dei Martiri E Degli Altri Principali Santi” di A. Butler. Le Vite dei Santi è un libro che compare nella serie principale, Tenebre e Ossa e mi piace quando gli autori stessi tirano fuori cose/oggetti immaginari. Come questa raccolta estrapolata dal GrishaVerse ed è stata resa “reale”.

Le Vite dei Santi è un romanzo molto particolare e decisamente consigliato. Sarà una lettura incredibile ed un’esperienza fantastica per coloro che sono estasiati ed ammaliati dal GrishaVerse.

Ringrazio Mondadori per avermi permesso di leggere questo romanzo in anteprima. Questo romanzo è veramente una delizia da gustare con gli occhi, decidsamente STUPENDO. Editing, traduzione, copertina, interni e illustrazioni sono tutti valori aggiunti a questa MERAVIGLIOSA antologia di racconti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: